Voucher Digitali I4.0

Digitalizzazione e transizione ecologica: al via le nuove opportunità per le imprese cosentine

La Camera di Commercio di Cosenza lancia un nuovo bando da 170.000 euro per supportare le micro, piccole e medie imprese (MPMI) del territorio nel loro percorso di innovazione digitale e transizione ecologica attraverso i Voucher Digitali I4.0. L’iniziativa, in linea con il Piano Transizione 4.0, mira a diffondere la cultura e l’utilizzo di nuove tecnologie 4.0 e green, fornendo agevolazioni per l’acquisizione di competenze specifiche e l’ammodernamento dei processi produttivi.

Innovazione digitale e transizione ecologica: sfide e opportunità per un futuro sostenibile

L’innovazione digitale e la transizione ecologica sono due sfide strettamente correlate che diventano di importanza strategica per il futuro delle imprese italiane. Infatti, la digitalizzazione offre l’opportunità di ottimizzare i processi produttivi, migliorare l’efficienza e la competitività delle aziende. La transizione ecologica è invece un imperativo per la tutela del pianeta e per la creazione di un sistema di sviluppo sostenibile.

Con questo bando, la Camera di Commercio di Cosenza si pone al fianco delle MPMI del territorio, offrendo loro supporto concreto per l’adozione di nuove tecnologie e l’ammodernamento dei propri processi produttivi. L’obiettivo è di favorire la crescita e lo sviluppo di un tessuto imprenditoriale innovativo e sostenibile, capace di competere con successo nel mercato globale.

Condizioni del bando Voucher Digitali I4.0

Il bando incentiva la realizzazione di progetti di innovazione digitale che includano almeno una tecnologia dell’Elenco 1 del Piano Industria 4.0. Le spese ammissibili riguardano:

  • Servizi di consulenza e/o formazione relativi a tecnologie abilitanti 4.0 e green;
  • Acquisto di beni e servizi strumentali all’acquisizione delle tecnologie 4.0 e green.

Le imprese interessate possono richiedere un contributo a fondo perduto pari al 70% degli importi dei preventivi di spesa al netto dell’IVA, con un investimento minimo di 2.000 euro. Il contributo è cumulabile con altri aiuti in regime “de minimis” e con aiuti in esenzione o autorizzati dalla Commissione Europea.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate dalle ore 16:00 del 19 febbraio 2024 alle ore 21:00 del 31 ottobre 2024 (salvo esaurimento fondi) esclusivamente online attraverso la piattaforma telematica della Camera di Commercio di Cosenza. Inoltre, le domande saranno valutate in ordine cronologico di presentazione.

Bando Voucher Digitali I4.0: un’occasione da non perdere

In conclusione, l’iniziativa rappresenta un’occasione imperdibile per le MPMI cosentine che desiderano cogliere le sfide della digitalizzazione e della transizione ecologica, migliorando la propria competitività sul mercato e rafforzando la propria resilienza.

Per maggiori informazioni e per ricevere supporto nella presentazione della domanda consulta il nostro sito https://www.networkgtc.it/cciaa-cosenza-voucher-digitali/.

 

L’articolo Voucher Digitali I4.0 proviene da Portale Network GTC.