Sviluppo Campania

Digitalizzazione, sostenibilità e innovazione: la chiave per la crescita delle imprese campane

La Regione Campania, con il Fondo Regionale per la Crescita (FRC), lancia Sviluppo Campania: un importante bando per finanziare le piccole imprese e i liberi professionisti che intendono investire in digitalizzazione, sostenibilità sociale e ambientale e innovazione.

L’obiettivo dell’avviso è di sostenere le imprese per la realizzazione di investimenti di rafforzamento e ristrutturazione aziendale e di innovazione produttiva, organizzativa e di efficienza energetica.

Condizioni per la partecipazione a Sviluppo Campania

I destinatari del bando sono le piccole e microimprese costituite da almeno 12 mesi e i liberi professionisti titolari di Partita IVA da almeno 12 mesi.

Le tre tipologie di interventi ammissibili:

  1. Digitalizzazione e Industria 5.0:
  • Investimenti in tecnologie digitali per migliorare l’efficienza dei processi produttivi;
  • Adozione di sistemi di intelligenza artificiale e robotica;
  • Sviluppo di nuovi prodotti e servizi digitali.

2. Sicurezza e sostenibilità sociale e ambientale:

  • Investimenti per migliorare la sicurezza sul lavoro;
  • Ridurre l’impatto ambientale dell’azienda;
  • Promuovere la sostenibilità sociale e l’inclusione.

3. Nuovi modelli organizzativi:

  • Investimenti per riorganizzare i processi aziendali;
  • Introdurre nuove soluzioni gestionali;
  • Aumentare la produttività e la performance economica.

Le agevolazioni Sviluppo Campania sono previste nella forma di strumento finanziario misto, a copertura del 100% del programma di spesa ammissibile e ripartite come segue:

– 50% delle spese ammissibili, a titolo di contributo a fondo perduto;

– 50% delle spese ammissibili, a titolo di finanziamento a tasso zero Il programma di spesa;

fino ad un importo di 150.000 euro.

Un’occasione da non perdere per le imprese campane

L’avviso Sviluppo Campania della Regione costituisce un’opportunità per le piccole imprese e i liberi professionisti che ambiscono al miglioramento della propria attività.

Ad oggi, interventi di digitalizzazione d’impresa, sostenibilità ambientale e sociale sono un “must”: inevitabili e necessari. Essi rappresentano anche l’opportunità di migliorare la propria competitività: le tecnologie digitali, l’innovazione e nuovi modelli organizzativi possono aiutare le aziende a migliorare l’efficienza, la produttività e la qualità dei prodotti e servizi mentre la sostenibilità ambientale e sociale è un fattore sempre più importante per i consumatori e gli investitori.

L’innovazione può aprire le porte a nuovi mercati e opportunità di crescita per la singola impresa, per la Campania e per l’intero Paese.

Per maggiori informazioni e per ricevere un supporto qualificato consulta il sito https://www.networkgtc.it/sviluppo-campania/.

L’articolo Sviluppo Campania proviene da Portale Network GTC.