Innovazione Manageriale: apertura del secondo sportello

Un’altra occasione per la competitività della tua impresa

Il Ministero delle Imprese Made in Italy (MIMIT) apre il secondo sportello per l’erogazione di voucher in innovazione manageriale.

Dopo il primo decreto direttoriale del 29 agosto 2023, è prevista la riapertura dello sportello a partire dal 26 ottobre 2023, con una dotazione finanziaria complessiva di 75 milioni di euro.

Un ulteriore strumento verso l’Impresa 4.0

Al fine di stimolare la crescita delle imprese in una realtà sempre più competitiva e tecnologica, il bando per la consulenza in innovazione si pone l’obiettivo di agevolare le Micro, Piccole e Medie Imprese nell’adottare strumenti innovativi per la funzionalità della propria attività.

Infatti, nell’ambito del Piano Nazionale “Impresa 4.0”, la misura Voucher per consulenza in innovazione promuove i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti di impresa di tutto il territorio nazionale attraverso l’introduzione di figure manageriali con nuove competenze specifiche.

Nello specifico, l’obiettivo del bando è di finanziare, con appositi voucher, i costi per consulenze specialistiche.

 

Gli interventi ammissibili del bando

Non è raro che la funzione del manager sia definita come quella di fare in modo che i propri collaboratori svolgano al meglio il loro lavoro. Per cui, l’apporto di una figura manageriale servirà ad indirizzare ed implementare processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale attraverso uno o più degli interventi previsti dalla misura:

  • big data e analisi dei dati;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security;
  • integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR) nei processi aziendali, anche e con particolare riguardo alle produzioni di natura tradizionale;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa tridimensionale;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  • programmi di digital marketing, quali processi trasformativi e abilitanti per l’innovazione di tutti i processi di valorizzazione di marchi e segni distintivi (c.d. “branding”) e sviluppo commerciale verso mercati;
  • programmi di open innovation

Inoltre la figura manageriale potrà contribuire a:

  • l’applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nelle strategie di gestione aziendale, nell’organizzazione del luogo di lavoro, a condizione che comportino un significativo processo di innovazione organizzativa dell’impresa;
  • l’avvio di percorsi finalizzati alla quotazione su mercati regolamentati o non regolamentati, alla partecipazione al Programma Elite, all’apertura del capitale di rischio a investitori indipendenti specializzati nel private equity o nel venture capital, all’utilizzo dei nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale quali, a titolo esemplificativo, l’equity crowdfunding, l’invoice financing, l’emissione di minibond.

 

I criteri del bando

I criteri per l’erogazione dei voucher in consulenza per innovazione manageriale restano pressocché invariati.

Possono beneficiare delle agevolazioni per consulenza in innovazione manageriale tutte le imprese operanti su territorio nazionale che possiedono i requisiti alla data di presentazione della domanda, nonché alla concessione del contributo.

I voucher costituiscono i contribuiti previsti che variano a seconda della tipologia del beneficiario di tali agevolazioni:

  • Micro e piccole: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro
  • Medie imprese: contributo pari al 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro
  • Reti di imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro

 

Le domande potranno essere compilate entro le ore 12:00 del 23 novembre 2023 attraverso l’apposito link https://Agevolazioni.dgiai.gov.it.

Per maggiori informazioni consulta il nostro sito https://www.networkgtc.it/bandi/

L’articolo Innovazione Manageriale: apertura del secondo sportello proviene da Portale Network GTC.